Draghessa

Draghessa

Il riuso, il riciclo. Una nuova interpretazione di oggetti frutto di antiche manualità portate, nella loro semplicità, alla perfezione. Un prezioso contenitore che esplode nelle sue singole componenti mettendo a nudo la funzionalità delle forme uniche apparentemente ripetitive. Elementi vissuti, tinti dal confronto tra vino e legno che, liberati dai cerchi metallici, prendono vita, si girano, si spostano ricomponendosi in nuove forme. Draghessa nasce così, le doghe ruotano mettendo a nudo l’intenso color vinaccia. Gli estremi si spostano al centro, l’esterno si scambia con l’interno svuotandosi nel perimetro rendendo la seduta, attraverso l’alternarsi di vuoti e pieni, una versione romantica di una nobile botte di rovere francese utilizzata nell’invecchiamento del Brunello Campo del Drago. Da qui il nome Draghessa.

san patrignano barrique ddraghessa

Designers

Chiara Ferragamo
Chiara Ferragamo

Altre Foto

san patrignano barrique ddraghessa
san patrignano barrique ddraghessa
san patrignano barrique draghessa
san patrignano barrique draghessa
san patrignano barrique draghessa