Otto

Otto

Otto è uno sgabello con un passato, o meglio gli elementi di cui è composto hanno una storia. Il nome non è casuale, è legato all’impiego di otto semi doghe che ne costituiscono la base. Il cuore del progetto sono proprio le doghe delle barrique, botti di rovere francese in cui il vino invecchia guadagnando preziosi aromi. Dopo pochi anni le botti vengono sostituite, tuttavia il legno ha ancora buone proprietà strutturali e ha acquisito un’intensa colorazione rossastra nella parte interna. Per questa ragione per lo sgabello Otto, le doghe vengono rivolte con la parte concava verso l’esterno, mostrando la loro colorazione. Inoltre, la provenienza dalle botti è richiamata dall’anello metallico che conferisce coesione alle otto porzioni di doga. La seduta è l’unico elemento estraneo, pertanto è realizzata in un materiale trasparente che non ruba la scena alla doga, vera protagonista del progetto.

san patrignano barrique otto

Designers

Revello Ilaria
Revello Ilaria

Altre Foto

san patrignano barrique otto
san patrignano barrique otto
san patrignano barrique otto